You are here Home

Attivo il servizio INFORMAZIONE VELOCE

Coronavirus: Circolari e norme comportamentali

DISPOSIZIONI URGENTI IN ORDINE AL DECRETO LEGGE 17-5-2018,RECANTE MISURE DI POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E DI SOSTEGNO ECONOMICO PER LE FAMIGLIE, LAVORATORI ED IMPRESE COMMESSE ALL'EMERGENZA COVID 19

"LA SABINA: AVVENTURE DA VIVERE" GUIDA TURISTICA ONLINE FORMATO DIGITALE

Clicca per aprire a schermo intero

SABINA TOURING

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Montasola

Legge 46/2009 Voto Domiciliare

Il comune rende noto che tutti gli elettori affetti da gravi infermità,o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da non permettere l'allontanamento dalla propria dimora sono ammessi al voto nella predetta dimora.
Per avvalersi di tale diritto è necessario compilare il modulo sottostante di domanda di voto a domicilio e farlo pervenire al Sindaco del Comune al quale si è iscritti tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data di votazione.
Inoltre è necessario allegare alla domanda un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall'A.S.L.,in data non precedente al quarantacinquesimo giorno antecendente la data di votazione; tale certificato deve attestare,la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 dell'art.1 della legge 46/2009,con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data del certificato. inoltre nel caso sia necessario l'elettore può essere ricevere assistenza da un accompagnatore nel voto.

Legge 46/2009 (Gazzetta Ufficiale)

Domanda di voto domiciliare

 

Junior e Senior Card

 

ELETTORALE - CONSULTAZIONI ELETTORALI

Gli elettori temporaneamente residenti all'estero per motivi di studio, lavoro o cure mediche e i loro familiari conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza, facendo pervenire l'opzione per posta, per posta elettronica anche non certificata, per telefax, oppure recapitata a mano al comune di residenza anche da persona diversa dall'interessato. L'opzione per il voto per corrispondenza deve necessariamente pervenire al comune entro 10 giorni dalla data di pubblicazione del Decreto (entro il 26 febbraio) con possibilità di revoca entro lo stesso termine; ciò sta ad indicare che poiché i comuni dovranno comunicare le opzioni, al Ministero dell'Interno,  entro il trentesimo giorno  antecedente la votazione in Italia, tali opzioni potranno pervenire anche entro il termine del 16 marzo 2016.

 

Scarica documento scrutini definitivi


Modulo votazione referendum abrogativo trivellazioni in mare (17 Aprile 2016) PER ELETTORI AIRE

(Al fine della corretta visualizzazione del modulo è necessario scaricare e salvare il file .pdf dello stesso)

Orario Referendum

Modulo A: Dichiarazione smarrimento tessera

Modulo B: Delega al ritiro tessera

   
Altri articoli...
Pagina 42 di 59

Galleria immagini